• Adenomectomia transvescicale a Catania

    Adenomectomia transvescicale a Catania

    Il centro medico specialistico Cura S.r.l. effettua con competenza operazioni chirurgiche di adenomectomia transvescicale a Catania


    Scopo di questa particolare terapia è di rimuovere l'adenoma della prostata, ovvero la sezione interna che da frequentemente origine all'ostruzioni urinaria manifestata nell'ipertrofia prostatica benigna. 


    L’intervento viene eseguito con chirurgia tradizionale, praticando un'incisione precisa fra l'area dell'ombelico e la sezione del pube.


    L'operazione di adenomectomia transvescicale a Catania viene effettuata quando si manifestano disturbi urinari che sono riconducibili all'ipertrofia della prostata benigna e la condizione del paziente non migliora, anche se sono state perpetuate attente terapie mediche e farmacologiche. 

    L'operazione viene proposta quando ricorre il cateterismo vescicale e quando il paziente lamenta un costante ed elevato residuo post minzionale.

  • Un team di chirurghi a disposizione del paziente

    Un team di chirurghi a disposizione del paziente

    La terapia chirurgica è attuata anche nel caso in cui si verifichino complicazioni di ostruzione all'efflusso della vescica, quindi frequenti infezioni urinarie, dilatazioni oppure episodi di calcolosi vescicale. L'operazione chirurgica viene effettuata in regime di anestesia generale oppure spinale e richiede quindi di eseguire un'accura valutazione preventiva dal punto di vista anestesiologico. 


    Comporta la scomparsa dell'eiaculazione ma non intacca l'erezione e l'orgasmo. Una conseguenza collaterale dell'intervento è la presenza di una cicatrice posizionata in area sotto-ombelico-pubica. Cura S.r.l. opera dopo avere effettuato una scrupolosa raccolta degli esami e dopo avere eseguito la più accurata diagnosi sulle condizioni cliniche generali del paziente. È volontà del centro medico informare con scrupolo il paziente sulla tipologia di operazione, sui metodi di attuazione e sui tempi di recupero psico-fisico post operatori. Per questo motivo, il centro si propone di seguire il paziente in ogni singola fase e di condurlo al momento dell'operazione in una condizione psicologica ottimale, conoscendo i benefici che l'intervento chirurgico può apportare alla sua salute.

  • fig 1: incisione cutanea (Immagine: Campbell)

    fig 1: incisione cutanea (Immagine: Campbell)

  • fig 2: Cistotomia mediana (Immagine: Campbell)

    fig 2: Cistotomia mediana (Immagine: Campbell)

  • fig 3: Incisione circolare attorno al meato uretrale interno (Immagine: Campbell)

    fig 3: Incisione circolare attorno al meato uretrale interno (Immagine: Campbell)

  • fig 4: Digito enucleazione dell’adenoma (Immagine: Campbell)

    fig 4: Digito enucleazione dell’adenoma (Immagine: Campbell)