• Sintomi dei problemi urologici a Catania

    Sintomi dei problemi urologici a Catania


    Lo staff di Cura S.r.l. conosce il valore di una buona informazione medica e opera nell'analisi e nella comprensione di sintomi e problemi urologici a Catania. Nel settore dell'urologia, la comunità scientifica ha diviso i sintomi in quattro grandi categorie. Si tratta dei sintomi che interessano le basse vie urinarie, dell'anuria, dell'ematuria e del dolore urogenitale. Queste quattro macro categorie di sintomi sono considerate la base della diagnostica delle più diffuse patologie che interessano il tratto uro-genitale. 


    Nel dettaglio, i sintomi delle basse vie urinarie sono un gruppo di manifestazioni che può dimostrare la presenza di una disfunzione al tratto e che si rivela con problemi di continenza e mantenimento della minzione. L'anuria è la mancata produzione di urina, mentre con il termine ematuria si indica la presenza di sangue nelle urine. Il gruppo di quattro macro sintomi si completa con i dolori urogenitali, che possono dimostrare una natura e una manifestazione diversa, nonché interessare molteplici aree del corpo.

  • Prevenzione  e precisa assistenza ai pazienti

    Prevenzione e precisa assistenza ai pazienti


    Le categorie di sintomi permettono agli specialisti di individuare la base della patologia del tratto uro genitale e di indirizzare con cura gli esami diagnostici indispensabili per avere a disposizione un quadro clinico completo delle patologie in corso. 


    Lo studio Cura S.r.l. opera attivamente nella comprensione di sintomi e problemi urologici a Catania e si impegna a seguire con scrupolo il paziente nella prima fase di esposizione degli stessi. 

    Si tratta di una fase importante quanto delicata, che permette al paziente di comprendere la totalità dei sintomi e allo specialista di indirizzare coerentemente la ricerca sulle forme più positive ed efficaci di diagnostica. 

    L'incrocio fra il racconto dei sintomi da parte del paziente e gli esami prescritti dallo specialista urologo, origina la completa diagnosi della malattia e permette quindi di attivare il ciclo terapeutico con prontezza, chiarezza e cognizione di causa.